Filiera corta: la Lombardia annuncia lista progetti finanziati

441

 

Nell’ambito del Programma di sviluppo rurale Regione Lombardia ha attribuito gli 1,5 milioni di euro stanziati a 8 progetti (19 beneficiari) di filiera corta. Il decreto è stato pubblicato venerdì sul Bollettino ufficiale.

Scopo del bando era anche promuovere gli accordi di partnership tra imprese agricole per ridurre le fasi di intermediazione commerciale, migliorando la competitività delle aziende della filiera con un collegamento diretto verso il consumatore finale.

I progetti

In realtà a domande con istruttoria positiva sono state 32, con un importo di spesa ammissibile di € 3.935.782,13 a cui corrisponde un contributo pari ad € 2.361.469,27. Dato atto che la dotazione finanziaria del bando è pari a 1.500.000, la regione ha stilato:

-un elenco domande finanziate, che comprende n. 19 domande (8 capofila + 11 partner) con esito istruttorio positivo per un totale di spesa ammissibile di € 2.393.548,12 a cui corrisponde un contributo pari a € 1.436.128,87;

-un elenco domande ammissibili ma non finanziate, valido sino a fine anno, che comprende n. 13 domande (4 capofila + 9 partner) con esito istruttorio positivo per un totale di spesa ammissibile di € 1.542.234,01 a cui corrisponde un contributo di € 925.340,40.

 

Tra i progetti ammessi e finanziati figura quello che vede come capofila la Latteria Sociale Valtellina S.C.A.