Firmata joint venture tra la sarda Alimenta e la cinese Blue River

1547

alimenta-firma-blue-riverAlimenta produce circa 3 milioni di litri latte di pecora e 35 milioni di litri di siero-scotta all’anno di latte ovino in polvere e latte caprino in polvere. Ha realizzato nel 2016 un fatturato da 6 milioni di euro ed esporta il 95% della propria produzione. Blue River Dairy è un gruppo cinese operante nel settore della produzione di latte formulato per l’infanzia a base di ingredienti ovicaprini, formaggi di pecora, gelato con latte di pecora e latte ovino che rappresenta il suo asset principale. «Nel breve periodo – ha detto Simone Colombo, direttore generale Alimenta alla firma del progetto – cercheremo di ottenere un siero di maggiore qualitĂ  rispetto a oggi e faremo nuovi investimenti per consolidare nel medio periodo il latte ovino e caprino come ingredienti di qualitĂ  per l’infanzia e far arrivare i prodotti finiti a base di latte ovino sardo per l’infanzia, a marchio Alimenta, sugli scaffali cinesi. Tra gli obiettivi a breve anche nuovi investimenti per rinnovare lo stabilimento, in termini di strutture, in vista di un accrescimento delle produzioni». «Nei prossimi anni – ha affermato Yuanrong Chen, presidente di Blue River Dairy – stiamo programmando e pianificando investimenti per gli impianti attuali e futuri che possono arrivare anche a 50 milioni di euro. Puntiamo a produrre inoltre materie prime e prodotto finito, per una produzione complessiva di 200 tonnellate. Blue River, con Alimenta, potrà diventare un grande produttore a livello locale e un leader su scala mondiale non solo di materia prima di latte di pecora, ma anche fornitore di prodotto finito come il latte in polvere per l’infanzia».