Formaggi di malga della Valsugana: Fermalga fa il punto

2448

fermalga3La qualità dei formaggi di malga della Valsugana è migliorata grazie al progetto Fermalga, promosso da Fondazione Edmund Mach e Camera di Commercio di Trento che da cinque anni coinvolge le produzione casearie di alpeggio al fine di migliorarne la qualità e legando maggiormente il prodotto al territorio. La scorsa settimana presso la tenuta Spagolle si è svolto un incontro tra i tecnici di San Michele, Fondazione De Bellat, casari e gestori di malga della valle, che in autunno parteciperanno all’ottava mostra-concorso dei formaggi di malga della Valsugana.

Nella prima parte della mattinata i tecnici di San Michele hanno discusso con i casari i risultati della passata stagione valutando i vari formaggi delle malghe che hanno aderito al progetto. Sono poi state evidenziate possibili strade per valorizzare e promuovere le produzioni casearie di alpeggio, anche per mezzo del marchio “Trentino di malga”. Inoltre è stata lanciata l’ottava edizione della Mostra concorso “formaggi di malga della Valsugana” che si svolgerà il prossimo autunno e che vede alcune novità: la partecipazione al concorso dei formaggi stagionati, l’organizzazione di un mercato e la creazione di un collegamento con altre manifestazioni simili nell’Arco Alpino.