In Germania il polo Arla dei prodotti a lunga conservazione

1684

cwccfpxlkv9uiymqhjgtDopo circa tre anni richiesti per la progettazione e costruzione, Peder Tuborgh, Ad di Arla Foods, e Malu Dreyer, primo ministro della Renania-Palatinato, hanno inaugurato i nuovi impianti presso lo stabilimento di Pronsfeld. Sono stati investiti circa 110 milioni € di euro per realizzare una nuova torre di essiccazione e impianti per la preparazione e trasformazione del latte.
Se fino a ora, nel sito erano lavorati circa 1,4 miliardi di kg di latte l’anno, grazie alle nuove dotazioni, sarà possibile processare da subito ulteriori 450 milioni kg di latte all’anno. Ciò corrisponde a un volume di 40.000 tonnellate di burro e 42.000 t di latte in polvere all’anno.
Inoltre nello stabilimento saranno prodotti sia burro tedesco sia Arla Kærgården®, apprezzata linea di spalmabili, per il mercato tedesco e per i Paesi dell’Europa centrale. Pronsfeld diventerà pertanto il maggiore sito produttivo di Arla e il centro di eccellenza di Arla per i prodotti lattiero-caseari a lunga conservazione.
Per l’allargamento dello stabilimento e la messa in servizio dei nuovi impianti l’azienda ha creato circa 75 nuovi posti di lavoro. Così il totale dei dipendenti ora sfiora quota 1000.