Innova Food Tech: il capitale umano al centro

0
337

“Nel nostro futuro dobbiamo puntare sul capitale umano, sui cervelli e sulle loro capacità, ma non solo. Abbiamo una terra stupenda con una produzione eccezionale, che in alcuni settori è leader in Italia e nel mondo – ha affermato Sergio Fontana, Presidente di Confindustria Bari-Bat durante l’assemblea di Confindustria Bari-Bat in cui è stata presentata Innova Food Tech. – Dobbiamo riuscire a mettere insieme tutte queste opportunità utilizzando anche Innova Food Tech, come fil rouge per unire il mondo delle università a quello delle imprese. La fiera sarà un’arena comune in cui si punterà su innovazione&ricerca coinvolgendo tutti i soggetti. Abbiamo tutte le carte in regola per riuscire a far fare un salto di qualità al nostro Sud”.

Una sfida che Innova Food Tech abbraccia con l’obiettivo di mettere al centro le tecnologie innovative da applicare alla filiera produttiva del food and beverage.

Il nuovo format fieristico sarà dedicato a tutti gli operatori del settore interessati ad approfondire la propria conoscenza delle migliori soluzioni, dei servizi e delle nuove tecnologie alimentari e alle opportunità che il comparto riserva, con un ampio spazio dedicato anche alla formazione con il coinvolgimento di università, associazioni, enti di formazione e certificazione, che operano in tale filiera.

AGGIORNAMENTO
Senaf, il Gruppo Tecniche Nuove e Confindustria Bari-Bat hanno deciso di convertire Innova Food Tech, l’appuntamento B2B dedicato al settore delle tecnologie della filiera alimentare e delle bevande, in un’edizione Zero – Innova Food Tech Day – che si svolgerà in virtuale il 27 novembre 2020. Per non far venire meno la creazione di valore aggiunto per il mercato, Senaf annuncia già le date dell’edizione fisica barese: 25-27 novembre 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here