Meno plastica per il tris di mozzarelle di Caseificio Valcolatte

0
130

L’azienda prosegue nel suo percorso per diventare un’affermata marca nazionale grazie al rinnovamento di logo e packaging e al lancio di prodotti innovativi, fatti con ricette semplici e ingredienti genuini.

 

La piacentina Valcolatte si è dapprima affermata nel mondo della ristorazione per poi affacciarsi alla gdo. “Sfruttando i pilastri valoriali dell’azienda, vale a dire la storia e la tradizione casearia, la famiglia e la passione per i buoni prodotti, è stata impostata la nuova filosofia di marca. Una filosofia che si traduce in un nuovo logo, in un nuovo sistema di packaging e in prodotti innovativi, fatti però con ricette semplici e ingredienti genuini” – spiega Giovanni Alberto Ghilardelli, responsabile dell’ufficio marketing.

È questo il caso di RiCcotta, una ricetta innovativa che la mantiene fresca per 30 giorni, e di RiCcotta Spalmabile, nuovo prodotto fatto senza conservanti e con ingredienti semplici ed un gusto unico.

In ambito del rispetto ambientale e della riduzione degli sprechi, chiarisce Ghilardelli, “Abbiamo investito molte risorse nell’ammodernamento delle linee produttive. Inoltre, abbiamo realizzato un impianto di riscaldamento degli uffici, funzionante grazie alle acque calde derivanti dalla produzione”. Senza contare poi che Valcolatte ha lanciato due referenze di multipack di mozzarelle (da 80g e 125 g) senza bustone esterno. Ciò consente di risparmiare il 35% di plastica rispetto alla media dei multipack presenti sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here