Misurare livello e pressione nei serbatoi

0
73
Interruttore di livello a vibrazione per liquidi VEGASWING 61. Rileva la soglia di livello direttamente nella posizione di montaggio

I sensori VEGA permettono di soddisfare le esigenze di tutto il settore alimentare, compresi i comparti lattiero e caseario.

Fornitore di strumenti di controllo per l’industria alimentare, VEGA vanta un’esperienza decennale nella tecnica di misura in processi igienici. I suoi sensori permettono di misurare livello e pressione in cisterne, serbatoi e tubazioni in modo preciso e affidabile. Si collegano con facilità e si mettono in servizio altrettanto facilmente. I sensori sono protetti da una custodia con design totalmente privo di interstizi e sono realizzati con materiali e attacchi di processo certificati. Resistono agli shock termici, oltre a essere certificati secondo gli standard più richiesti dal settore alimentare tra cui FDA, CE 1935/2004, EHEDG e 3A.

Tutti gli strumenti sono costruiti assemblando singoli elementi, per garantire un principio modulare che consente flessibilità nella scelta delle diverse caratteristiche richieste da ogni singola applicazione. Grazie all’interfaccia VEGACONNECT, ogni strumento può essere collegato a un qualsiasi pc tramite usb o trasmettere i dati attraverso bluetooth. Le funzioni di memorizzazione integrate informano costantemente sullo stato dell’apparecchio, con dati di diagnosi visualizzabili in modo semplice e veloce.

Gli strumenti hanno un tastierino di taratura con display PlicsCom concepito per visualizzare valore di misura, calibrazione e diagnosi direttamente sul sensore, anche da una distanza di 25 m circa. Il tastierino è ideale in caso di serbatoi molto alti, aree di difficile accesso, ambienti difficili. Con l’ausilio di una penna magnetica è possibile eseguire la calibrazione del sensore anche attraverso la finestra d’ispezione del coperchio chiuso. Oltre che dal tastierino, la calibrazione e la diagnosi degli strumenti possono avvenire tramite pc, tablet e smartphone. La semplicità di rimozione ne permette l’uso su molteplici sensori.

Controllo serbatoi di latte crudo

Una delle applicazioni tipiche degli strumenti VEGA è il rilevamento della soglia di livello nei serbatoi di latte crudo per impedirne il riempimento eccessivo. Il prodotto che giunge alla centrale di lavorazione è solitamente conservato a una temperatura di 4 °C e mescolato continuamente fino al trasferimento per la lavorazione successiva. Un trasduttore di pressione protegge il latte dalla contaminazione in presenza di una sovrappressione di 2 bar circa.

Trasduttore con cella di misura metallica VEGABAR 83. Misura la pressione e il livello nel serbatoio del latte crudo

VEGABAR 83 è uno degli strumenti dedicati, grazie alla misura elettronica di pressione differenziale. Idoneo per procedimenti di pulizia CIP e SIP, resiste a temperature elevate. Semplice da installare, ha cella di misura METEC con membrana d’acciaio o lega resistente ai detergenti aggressivi. Altro strumento proposto è VEGASWING 61, interruttore a vibrazione per il rilevamento della soglia di livello superiore e inferiore del serbatoio con miscelatore. Universalmente utilizzabile per tutti i liquidi, può essere impiegato come segnalazione di pieno o di vuoto, come sicurezza di sovrappieno omologata o protezione contro il funzionamento a secco e/o protezione di pompe in serbatoi e tubazioni. Il funzionamento è sicuro e affidabile in tutte le condizioni di processo. La pulizia del diapason saldato all’attacco di processo è semplice e veloce grazie all’assenza di interstizi. Semplice è anche la messa in servizio perché non serve effettuare la taratura. Ideale per tutte le applicazioni igieniche, sopporta bene temperature di processo da -50 a +250 °C e pressioni da -1 a 64 bar ed è disponibile con grado di protezione IP66/IP67, IP66/IP68, IP65.

Verifica serbatoi di preparazione yogurt

Il rilevamento della soglia di livello nei serbatoi di miscelazione e preparazione di yogurt alla frutta è un’altra applicazione a cui i sensori VEGA si prestano bene. Nel serbatoio di miscelazione e preparazione, il lattosio contenuto nel latte è trasformato in acido lattico tramite riscaldamento controllato.

Strumento di misura radar universale a 80 GHz, VEGAPULS 64 misura il livello dei liquidi in tutti i tipi di serbatoi

Il latte si addensa e acquista il sapore acidulo tipico dello yogurt, che viene poi raffreddato e addizionato con frutta, bacche, noci o cereali. In questi serbatoi il livello e la soglia di livello devono essere rilevati per consentire un processo di riempimento ottimale. Si può fare con VEGAPULS 64, perché i suoi valori di misura rimangono affidabili indipendentemente dalle variazioni di densità del prodotto.

Questo strumento radar effettua la misura senza contatto e non è influenzato dagli agitatori grazie all’elevata focalizzazione. La flangia con sistema di antenna incapsulato consente la pulizia CIP e SIP. Con il suo campo dinamico di 120 dB, il sensore di livello garantisce la precisione dei risultati di misura anche in caso di impiego in impianti complessi con varie installazioni interne. Grazie agli attacchi di processo di piccole dimensioni, si presta all’impiego in serbatoi compatti. Lo strumento sopporta temperature da -196 a +200 °C e pressioni di processo da -1 a 25 bar. Nell’esecuzione standard prevede antenna a cono di resina con diametro di 80 mm, filettatura con antenna a cono integrata, flangia e attacco igienico con sistema d’antenna incapsulata

Interruttore di livello a vibrazione con tubo di prolunga, VEGASWING 63 è adatto per prodotti con densità da 0,5 a 2,5 g/cm³

Per una misura a distanza è utile VEGASWING 63, con posizione del punto d’intervento fino a 6 m dal luogo di installazione grazie al tubo di prolunga. Indipendentemente dalla posizione di montaggio, questo strumento rileva con precisione millimetrica il raggiungimento di un’altezza di livello. L’apparecchio può essere impiegato come segnalazione di pieno o di vuoto, come sicurezza di sovrappieno omologata o protezione contro il funzionamento a secco e/o protezione di pompe in serbatoi. Resistente a temperature da -50 a +250 °C e pressioni di processo da -1 a 64 bar, è fornito nella seguente esecuzione standard: passante a tenuta di gas, tubo di prolunga, corpo intermedio temperatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here