Nominato il primo “ambasciatore” di alimenti e bevande inglesi in Cina

1208

 

ukLa nuova figura, resa possibile da un consistente finanziamento allocato dal Agriculture and Horticulture Development Board (AHDB), aiuterà le imprese britanniche a soddisfare il crescente interesse cinese per le specialità alimentari, mercato potenzialmente prossimo ai 39 miliardi di sterline quest’anno.
Dall’ambasciata britannica a Pechino, Karen Morgan (in foto) rappresenterà gli interessi sia delle imprese del Regno Unito che già esportano alimenti e bevande inglesi di qualità in Cina, sia di quelle che cercano di iniziare nuove relazioni commerciali. Nel suo ruolo dovrà inoltre identificare nuove opportunità di mercato e consolidare gli ottimi rapporti già in essere con le principali autorità cinesi.
Il target è di raggiungere o meglio ancora superare i valori delle esportazioni inglesi che nel 2013 hanno toccato quota record di 215 milioni, in rialzo dai 136 registrati nel 2012. Morgan si insedierà in primavera e ha una lunga esperienza nel settore dell’agricoltura e ambiente avendo ricoperto diversi ruoli governativi.