Nuovo presidente per Ciadi

0
627

Ciadi, Unione costruttori impianti e apparecchiature di insonorizzazione di ANIMA/Confindustria, ha eletto presidente Stefano Lerda, che succede a Franco Abbiati, da sei anni alla guida dell’associazione. «Portare avanti il grande lavoro fatto fino ad oggi per creare la cultura della qualità e del benessere, che deriva dal controllo del rumore negli ambienti di lavoro, è il nostro interesse primario – spiega il neoeletto presidente. – La norma UNI/TR 11347, relativa alle misure tecniche di riduzione dell’esposizione al rumore negli ambienti di lavoro, è nata dalla nostra collaborazione con varie Istituzioni. Inoltre, grazie al lavoro fatto in questi anni, siamo molto attivi in ambito europeo». Lo stesso Stefano Lerda è delegato di CIADI su un tavolo tecnico legato all’acustica nell’ambito di FESI (European federation of insulation contractors). «Ora, attraverso i corsi di formazione ANIMA, vogliamo aiutare i costruttori di macchine a informare correttamente i loro clienti sull’impatto della componente rumore come previsto dalla direttiva macchine 2006/42/CE, e aiutarli a integrare l’insonorizzazione nella macchina già in fase di progettazione. – conclude – Negli ultimi anni stiamo vedendo infatti un cambiamento del nostro mercato di riferimento: non più rivolto in particolare a chi utilizza le macchine, ma soprattutto a chi le produce». Stefano Lerda è fra i titolari di SGF Snc, azienda che si occupa di progettazione, costruzione e messa in servizio di impianti di insonorizzazione industriale dal 1986.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here