NutriScore: in Spagna il comparto caseario chiede l’esenzione

0
179

Le associazioni lattiero-casearie di categoria hanno chiesto al governo iberico un’esenzione per i formaggi dall’etichettatura nutrizionale modello NutriScore. Esenzione peraltro chiesta da altri comparti, come quello dei prosciutti, e che sinora il ministero competente ha accordato solo all’olio di oliva. Le associazioni lamentano il fatto che l’algoritmo NutriScore posizionerebbe il formaggio in categorie inferiori a quelle che raggruppano gli alimenti non essenziali, contraddicendo le raccomandazioni nutrizionali che consigliano di consumare tre porzioni lattiere giornaliere.

Il settore caseario spagnolo ha pertanto chiesto al Governo innanzitutto di tutelare un prodotto fondamentale della Dieta Mediterranea e pilastro economico di molte zone rurali della Spagna. In secondo luogo, non ritenendo il sistema NutriScore adeguato, ne sollecita alcune modifiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here