Packaging compostabile per lo stracchino Nonno Nanni

0
340

Dallo scorso novembre, il formato da 100 grammi dello Stracchino Nonno Nanni è sugli scaffali con un nuovo pack in materiale compostabile. Sia l’involucro esterno sia la vaschetta interna impiegano infatti un materiale compostabile che potrà essere smaltito nella frazione umida secondo il sistema di raccolta comunale e, dopo compostaggio industriale, si trasformerà in fertilizzante.

Il progetto

Da sempre molto attenta ai temi ambientali Nonno Nanni ha deciso di investire nella sostenibilità impegnandosi nella ricerca.

Dopo un’attenta analisi dei packaging più idonei al progetto, l’azienda ha scelto di adottare il nuovo imballo per la referenza Stracchino da 100 g innanzitutto perché in forte crescita e secondariamente perché presentava un rapporto tra peso imballo e quantità di formaggio superiore agli altri stracchini della gamma.

Durante un lungo processo di studio, durato quasi due anni, l’azienda veneta ha effettuato un vasto scouting tecnologico a livello mondiale per poter individuare i materiali che riuscissero a rispondere ai requisiti di interesse.

Il risultato di una ricerca biennale è un nuovo imballo composto da un flow pack esterno e dalla vaschetta interna che cambiano solo nel materiale e mantengono inalterati l’aspetto e la funzionalità.

Flowpack e vaschetta sono realizzati con un materiale creato dai residui della lavorazione di prodotti agricoli e hanno ricevuto la certificazione DIN CERTCO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here