Partita la promozione agroalimentare UE in Corea

0
55

 

L’UE ha appena dato il via al programma “Colours by Europe. Tastes of Excellence”. Da luglio 2021 ad agosto 2022, la campagna mira ad aumentare la consapevolezza su sicurezza, qualità, autenticità e sostenibilità dei prodotti agricoli e delle bevande UE in Corea del Sud.

Tra gli alimenti UE protagonisti: carne (manzo e maiale), prodotti a Indicazione Geografica come derivati lattieri (formaggi, burro), olio d’oliva, vino e birra, e alimenti biologici.

Maria Castillo-Fernandez, ambasciatrice dell’Unione europea nella Repubblica di Corea, ha dichiarato: “Il 2021 è un anno speciale. Celebriamo il decimo anniversario dell’Accordo di libero scambio UE-Corea che ha favorito una crescita del commercio bilaterale superiore al 46%, superando a valore i 110 miliardi di euro. In questo periodo, inoltre, le esportazioni UE agroalimentari in Corea sono triplicate, raggiungendo i 3 miliardi di euro nel 2020”.

Christoph Heider, presidente della Camera di commercio europea in Corea, ha commentato: “I prodotti agroalimentari dell’UE rappresentano il 12,9% di tutto l’import agricolo in Corea. Spero che questa campagna aumenti in Corea la consapevolezza dell’alta qualità dei controlli effettuati nell’UE sugli alimenti e ne incrementi il ​​consumo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here