Pecorino Romano: un 2021 positivo grazie all’export

0
188

 

Secondo dati Ismea, il Pecorino Romano ha chiuso un 2021 entusiasmante con i prezzi gradualmente saliti e uno sprint deciso proprio a fine anno che lo hanno portato a 9,70 euro/kg all’ingrosso, soprattutto grazie ai risultati conseguiti sui mercati esteri.

Con l’attenuarsi dell’emergenza pandemica e la ripresa dei flussi verso gli Stati Uniti, le esportazioni di pecorino hanno, infatti, registrato nel 2021 una significativa ripresa (+13% in valore rispetto al 2020) in corrispondenza di una notevole risalita anche dei prezzi.

Per il latte ovino, dopo un inizio campagna brillante in cui in Sardegna il suo prezzo ha superato il livello di 1,10 euro/litro, il prezzo alla stalla ha iniziato progressivamente a calare nei mesi di novembre e dicembre. Questo, proprio mentre i pastori hanno dovuto fronteggiare un significativo aumento dei costi delle materie prime.