Porte resistenti a basse temperature

0
73

L’industria alimentare e del freddo e i locali di lavorazione degli alimenti necessitano di ambienti con un alto livello di sanitizzazione e resistenza alle basse temperature. I numerosi carichi quotidiani e la movimentazione di merci e persone comportano continue aperture delle porte, con la conseguente necessità di adottare materiali e attrezzature che rispondano alle normative di riferimento e con caratteristiche funzionali dedicate. Velocità, sicurezza, qualità dei materiali, tenuta alla dispersione termica, continuità di funzionamento sono quindi i requisiti richiesti alle porte destinate a regolare il passaggio di mezzi e persone.

In base alle dimensioni dei vani, dell’ambiente in cui saranno installate e delle temperature, Coil propone diverse soluzioni di apertura e chiusura manuali o automatiche. Tra i modelli automatici ad avvolgimento rapido verticale, la porta Star 250 Artic resiste alle basse temperature e opera in modo veloce e sicuro con la minima dispersione termica. Realizzata con profilo d’acciaio inox Aisi 304, priva di ingombri esterni, ha un manto flessibile a settori intercambiabili realizzati in pvc trasparente SuperPolar, adatto a temperature fino a -60 °C.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here