Produzione automatica stick/string-cheese

1667

GEA-CMT ha messo a punto un sistema automatico per paste filate a forma di stick o string-cheese che offre una serie di vantaggi rispetto all’attuale stato dell’arte. Mentre quasi tutti i sistemi prevedono l’estrusione del formaggio in tubi più o meno lunghi e quindi creano una certa pressione con conseguente perdita di resa e poca costanza di peso, questo sistema non esercita pressione sul formaggio nel passaggio attraverso i fori sagomati di un distributore. Il sistema di formatura, applicato a una formatrice a due o quattro coclee, è costituito da un distributore sagomato di polietilene alimentare e uno stampo a rullo zigrinato che trascina dolcemente i fili di formaggio. L’azione delle coclee di spinta e del rullo trascinatore evita perdite di peso e conferisce al formaggio la tipica fibra lunga.

Una volta formati, i fili di formaggio si appoggiano dolcemente su un nastro leggermente inclinato per il tempo necessario al raffreddamento con acqua fredda, eventualmente salata. Poi raggiungono la sezione di taglio automatico con ghigliottina pneumatica. L’intercapedine della formatrice in cui circola l’acqua calda è termostatata grazie a una resistenza elettrica. L’impianto è dotato di coperture, tubazioni e sfere di lavaggio per la sanificazione automatica CIP.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*