Pubblicato il disciplinare dell’erborinato ceco Jihočeská Niva

0
166
Fonte: Wikipedia

La GUUE C 75 del 4.3.2021 pubblica il documento unico, modificato a seguito dell’approvazione di una modifica minore e inerente al formaggio erborinato ceco IGP Jihočeská Niva. Da latte vaccino, ha una pasta che varia dal bianco panna al burro, con un’erborinatura verde o verde-bluastro, da Penicillium roqueforti, distribuita in modo regolare, con occhiature evidenti.

Il formaggio è salato in due fasi: per immersione in salamoia e per strofinamento con sale grosso o applicazione di sale sulla superficie. In passato, la stagionatura avveniva unicamente in cavità naturali, scavate nelle rocce calcaree. Nel 2005, in seguito all’aumento della produzione di questo formaggio, sono state costruite celle di stagionatura. La maturazione minima è 4 settimane.

Il formaggio ha forma cilindrica di diametro compreso tra 180 e 200 mm e scalzo di circa 10 cm (peso approssimativo: 2,8 kg); sulla crosta del formaggio sono presenti i segni del lavaggio o della raschiatura. La formazione di un’erborinatura di colore verde-bluastro all’interno del formaggio e una parziale applicazione di cera sulla superficie non costituiscono difetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here