Spettroscopia infrarossa: veloce, versatile e a basso costo

0
105

La spettroscopia NIR (vicino infrarosso) e MIR (medio infrarosso) sta acquisendo sempre maggiore popolarità come tecnica analitica di caratterizzazione rapida lungo tutta la filiera del latte. Il successo di queste tecniche spettroscopiche inizialmente era legato al minor costo unitario offerto rispetto ai metodi di analisi tradizionali. Oggi è soprattutto determinato dalla loro versatilità applicativa e dalla possibilità di effettuare la caratterizzazione dei campioni in tempo reale consentendo di monitorare e modificare velocemente il processo di lavorazione e trasformazione lattiero-caseario.

Scarica gratuitamente il white paper

 

Per esempio, la spettroscopia infrarossa è ampiamente impiegata per i controlli quantitativi di più componenti (grasso, proteine, lattosio ecc.) in molti prodotti lattiero-caseari, dal latte ai derivati essiccati di latte e siero.

Scopri le potenzialità di questa tecnica.

Scarica gratuitamente il white paper