Unità condensanti di refrigerazione

0
279

Panasonic Air Conditioning introduce sul mercato europeo l’unità condensante transcritica mediante CO2 con capacità di 15 kW, accanto a quella da 4 kW per applicazioni a media e alta temperatura. La fase di compressione bi-stadio del refrigerante CO2 è realizzata mediante un solo compressore che permette, rispetto all’utilizzo di due distinti compressori, la riduzione delle dimensioni e del peso dell’unità condensante e un telaio di contenimento più piccolo e leggero.

All’unità condensante transcritica da 15 kW è possibile collegare fino a tre vetrine di refrigerazione. Compressore e scambiatore condensante sono remoti rispetto alla struttura della vetrina, con il vantaggio di non immettere nel locale il calore di condensazione con conseguente riduzione del carico termico da smaltire. Ciò elimina anche il disturbo acustico negli ambienti, disturbo dovuto all’elevata potenza sonora prodotta dal compressore e dal ventilatore della batteria condensante. Il refrigerante CO2, che ha GWP (potenziale di riscaldamento globale) pari a uno, contribuisce a contrastare il riscaldamento globale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here