Le muffe che proteggono

Le muffe conferiscono ai formaggi una forte caratterizzazione. Oltre a formare l’aspetto estetico, possono anche servire da protezione naturale nei confronti di contaminanti di varia natura. Food.Com ne propone differenti tipologie, a seconda delle esigenze: Penicillium candidum ad azione anti-Mucor, con differenti caratteristiche di capacità proteolitica neutra e intensa copertura; Geotrichum candidum, da usare solo o in simbiosi con Penicillium, ottimizza l’aspetto del prodotto finito e la crescita; Penicillium roqueforti in diversi colori, a caratterizzazione proteolitica; Brevibacterium linens, che dona pigmenti dal giallo al rosso alla superficie dei formaggi.

Tutte le muffe della gamma hanno caratteristiche diverse e mirate. Sono state create sulla base dell’esperienza maturata dai titolari alla “scuola francese”, famosa per l’abilità nell’utilizzo delle muffe bianche, blu, verdi e dei batteri di maturazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Il Latte © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2014 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151