A Carlo Fiori il premio 2019 Contribution to Cheese

0
67

Dopo un’edizione da record del World Cheese Awards svoltasi venerdì 18 ottobre a Bergamo, Carlo Fiori dell’azienda novarese Luigi Guffanti 1876 è stato insignito del premio Contribution to Cheese, per una carriera nel settore caseario che dura da oltre mezzo secolo.

L’arte di affinare

Selezionando e invecchiando formaggi artigianali provenienti da Italia ed Europa, lo staff di Luigi Guffanti 1876 continua una tradizione di famiglia che prosegue da cinque generazioni, oltrepassando i confini dell’arte dell’affinamento e creando una nicchia di formaggi ultra stagionati.

Carlo ha in magazzino quasi 300 formaggi, con cui rifornisce regolarmente alcuni dei migliori ristoranti stellati Michelin del mondo. Circa il 90% proviene da caseifici italiani, tra cui Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Provolone e Robiola, mentre il resto è rappresentato da un eclettico mix di specialità europee, tra cui il francese Comté e lo spagnolo Cabrales. Seguendo il motto “il formaggio non muore mai”, Carlo e il suo team sono impegnati nella ricerca, selezione e nello sviluppo di eccellenze casearie, così da creare prodotti unici da formaggi scelti meticolosamente.

Le motivazioni della scelta

Consegnando il premio, Jason Hinds, l’affinatore inglese insignito del Contribution to Cheese edizione 2018, ha così commentato: «Lavoro in questo da quasi 30 anni, e poche volte ho incontrato una persona della sua grandezza. Carlo Fiori ha dedicato la sua carriera a oltrepassare i confini nell’invecchiamento dei formaggi adottando un approccio estremo e, grazie a ciò, l’azienda Luigi Guffanti 1876 produce formaggi che non hanno eguali al mondo. Sia che il formaggio venga posto sottoterra per sei mesi o immerso in un liquore locale, Carlo non ha paura di sperimentare nella sua ricerca dell’eccellenza. Grandezza è una parola importante. A mio parere, non riguarda solo i successi personali, ma anche la generosità di animo, umiltà, curiosità…una passione per il formaggio e le persone. Carlo Fiori incarna tutte queste qualità».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here