Actimel si arricchisce di vitamina D

2356

Actimel di Danone ha una nuova formulazione che contiene un tenore di vitamina D (il 33%), tale da renderlo il più ricco oggi presente sul mercato dei latti fermentati da bere con vitamine. Tale concentrazione corrisponde a un terzo del valore nutrizionale di riferimento per la vitamina D.

Con le attuali limitazioni legate alla pandemia il tempo passato all’aria aperta è drasticamente diminuito. Se è vero che la situazione non è la stessa della prima fase di lockdown, quando solo il 28% (dati Istat) degli italiani usciva di casa per ragioni di stretta necessità (passeggiata, andare al lavoro, fare la spesa), il divieto di viaggiare, i limiti agli spostamenti e la paura di contagiarsi incidono ancora tanto sulla possibilità di stare all’aria aperta. Ed è proprio grazie al sole che l’organismo riesce a produrre la giusta dose di vitamina D.

Per questo Danone ha deciso di modificare e arricchire la formulazione di Actimel.