Avviata in Svizzera la consultazione sulle ordinanze agricole 2020

0
80

Il 3 febbraio 2020 il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) ha messo in consultazione gli avamprogetti per la modifica di 15 ordinanze del Consiglio federale, tre ordinanze del DEFR e due ordinanze dell’Ufficio federale dell’agricoltura. I cambiamenti proposti nel quadro del pacchetto di ordinanze agricole 2020 riguardano in particolare la procedura di revoca dei prodotti fitosanitari e i supplementi per il latte. In discussione pure l’impiego delle designazioni «montagna» e «alpe» per i prodotti agricoli e le derrate alimentari da essi ottenute. La maggior parte delle nuove disposizioni entrerà in vigore il 1° gennaio 2021. La consultazione durerà fino al 10 maggio 2020.

La modifica dell’ordinanza sul sostegno del prezzo del latte

Si tratta di creare le condizioni che permetteranno, dal 1° gennaio 2022, di versare il supplemento per il latte trasformato in formaggio e quello per il foraggiamento senza insilati direttamente ai produttori. Attualmente questi due supplementi sono erogati ai valorizzatori. Inoltre, il supplemento per il foraggiamento senza insilati sarà versato per tutto il latte prodotto da animali nutriti senza insilati e trasformato in formaggio. Avrà diritto al supplemento anche il latte ottenuto senza insilati sottoposto a pastorizzazione o a bactofugazione prima della trasformazione o utilizzato per la produzione di formaggio a pasta molle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here