Chiesta modifica al disciplinare dell’IGP Queso de Valdeón

0
79

La Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 375/30 del 6.11.2019 riporta una modifica non minore del disciplinare di produzione dell’IGP spagnola Queso de Valdeón. Tra i principali cambiamenti proposti, la definizione del prodotto che ora recita così: “I formaggi a indicazione geografica protetta Queso de Valdeón sono formaggi a pasta erborinata, grassi, ottenuti da solo latte vaccino oppure da latte vaccino mescolato a latte ovino/caprino, crudo o pastorizzato, a coagulazione lattica ed enzimatica, con almeno due mesi di maturazione nel caso dei formaggi a base di latte crudo e di un mese per quelli a base di latte pastorizzato. Si presentano sotto forma di formaggi interi o battuti”. È stato variato anche il peso del formaggio intero, passato da 0,5-3 a 0,2-3 kg, a causa dell’evoluzione socio-demografica della popolazione che ricerca formati più piccoli. Sempre per cercare nuove modalità di commercializzazione che meglio si adattino alle tendenze e ai bisogni del mercato senza ridurne la qualità, un’altra modifica del disciplinare riguarda l’intervallo di contenuto netto delle confezioni di formaggio battuto che è stato aumentato a 6 kg. Inoltre il formaggio potrà essere venduto porzionato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here