Con Nutella Ice Cream Ferrero debutta nel segmento vaschette

115

È già comparso nei freezer della grande distribuzione. Nutella Ice Cream segna l’ingresso del brand Nutella nel mercato dei gelati confezionati, e di Ferrero nel segmento delle vaschette. Un mercato, quello delle vaschette, che vale circa 435 milioni di euro (fonte: Circana vendite a valore anno solare 2023, perimetro GDO (tot Italia + discount) gelati multipack + vaschette).

Federica Roberto, Region Marketing Manager Gelati di Ferrero Italia, commenta: “Nonostante Ferrero sia tra gli ultimi player ad essere entrato nel mercato dei gelati in Italia, abbiamo grandi ambizioni: crediamo che Nutella Ice Cream possa presto diventare tra i prodotti più amati dai consumatori nel segmento del gelato in vaschetta”.

Il prodotto

Un morbido e cremoso gelato alla nocciola, arricchito da strati di Nutella, nato per offrire ai consumatori la stessa esperienza sensoriale della crema spalmabile. Un risultato possibile grazie alle competenze e alle tecnologie di Ice Cream Factory Comaker (ICFC), società acquisita da Ferrero nel 2019, con stabilimenti in Spagna e in Italia.

Nutella Ice Cream sarà prodotta nello stabilimento di Alzira, in Spagna, grazie all’istallazione di una linea innovativa con alto grado di automazione e tecnologia.

Per il packaging del prodotto Ferrero ha adottato un barattolo da 230g, a base di carta, proveniente da fonti certificate sostenibili.

La novità è distribuita in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Portogallo, Belgio e Lussemburgo.