Dal Mise disco verde a Inalpi

501

Il ministero dello Sviluppo economico ha autorizzato l’accordo di sviluppo industriale da 25 milioni di euro presentato dalla cuneese Inalpi

Il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha autorizzato l’accordo di sviluppo industriale presentato dalla cuneese Inalpi. Il progetto mira a realizzare a Moretta (Cuneo) una linea di impianti e macchinari tecnologicamente innovativi.

L’investimento complessivo ammonta a circa 25 milioni di euro, di cui circa 9,8 saranno erogati dal ministero dello Sviluppo economico. “La ricerca e l’innovazione sono fattori centrali dello sviluppo e della crescita economica” ha dichiarato il ministro Giorgetti, che ha poi sottolineato: “il Mise sostiene progetti che puntano all’ ammodernamento e alla trasformazione tecnologica dei processi produttivi di aziende come IN.AL.PI che innovano e investono nel settore agroindustriale”.

Il progetto prevede un rafforzamento della produzione di latte in polvere, da destinare prevalentemente al settore dolciario, attraverso un piano di investimenti in tecnologie 4.0 che consentirà un efficientamento del processo produttivo, anche in termini di sostenibilità ambientale, e un incremento occupazionale.