Dazi USA: sarebbe un duro colpo

0
115

Secondo ISMEA, i dazi annunciati da Donald Trump potrebbero compromettere 2,2 miliardi di export agroalimentare italiano che lo scorso anno ha sfiorato 4,25 miliardi di euro. I prodotti più sotto tiro dell’ira americana? Vino, pasta, olio d’oliva e formaggi come il Pecorino Romano che, suo malgrado stavolta, continua a essere protagonista della cronaca. Per tale DOP, infatti, il mercato statunitense continua a essere determinante. È infatti il calo del 30% circa (- 40% in volume) dell’export verso gli Stati Uniti che è alla base della crisi attuale che la filiera del Pecorino Romano sta vivendo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here