Estrusori per pasta filata

61

L’estrusore Almac EM5000 può essere alimentato indifferentemente da una filatrice continua ad acqua calda o una filatrice a vapore diretto Almac FV. La pasta filata è immessa nella tramoggia di carico e, mediante l’azione di due coclee controrotanti, è trasportata in corrispondenza del cono convogliatore al quale è applicato il tubo di estrusione. Quest’ultimo può essere sostituito a seconda del formato da produrre. Il corpo coclee dell’estrusore è circondato da un’intercapedine riscaldata da resistenze elettriche per mantenere costante la temperatura della pasta. Le principali caratteristiche tecniche sono: massa (a vuoto) 600 kg, dimensioni 1600x2060x850 mm, diametro coclee 200 mm, altezza di alimentazione ~1500 mm, altezza di scarico 1050 mm, produzione da 100 a 2000 kg/h, tensione di linea 400 V, potenza elettrica installata 9,5 kW.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*