Fonterra incrementa la propria quota nella cilena Prolesur

0
155

La coop ha acquisito la partecipazione minoritaria (13,6%) di Prolesur detenuta da Fundación Isabel Aninat per $ 29,3 milioni di NZD al fine di semplificare le proprie operazioni in Cile.

Fonterra sale così dall’86,2% al 99,9% del capitale di Prolesur, player lattiero del sud del Cile che vende la maggior parte della sua produzione a Soprole, azienda lattiero-casearia cilena anch’essa controllata (per il 99,9%) da Fonterra.

In questo modo, Fonterra potrà semplificare l’interfaccia tra Prolesur e Soprole e integrare meglio le due aziende per far fronte alle difficili condizioni di mercato.

Fonterra vorrebbe rastrellare il restante 0,1% delle azioni di Prolesur offrendo agli azionisti di minoranza il medesimo prezzo per azione pagato a Fundación Isabel Aninat.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here