Il formaggio greco Krasotiri Ko/Tiri tis Possias è IGP

1237

Con regolamento di esecuzione (UE) 2019/2204 della Commissione del 16 dicembre 2019 pubblicato in GUUE L332/14 del 23 dicembre è stata iscritta nell’elenco IGP la denominazione greca «Κρασοτύρι Κω» (Krasotiri Ko)/«Τυρί της Πόσιας» (Tiri tis Possias).

Il Krasotiri Ko/Tiri tis Possias è un formaggio a pasta molle a base di cagliata ottenuta dal latte di pecora o di capra, pastorizzato o crudo, oppure da una miscela di latte ovino e caprino con l’aggiunta di caglio animale. È lasciato maturare in salamoia per almeno un giorno e successivamente in fecce di vino (“possia”), per almeno un mese.