FrieslandCampina realizza un impianto mobile per yogurt in Nigeria

0
808
Da sinistra a destra: Hans Janssen, CFO of Royal FrieslandCampina N.V., Hein Schumacher, CEO of Royal FrieslandCampina N.V., Daniël van der Heide, project manager FrieslandCampina, H.E. Dr. Eniola Olaitan Ajayi, ambasciatore della Repubblica federale della Nigeria nei Paesi Bassi, e Taiwo Ahmed, manager technology of FrieslandCampina WAMCO, mentre ispezionano le prime confezioni di yogurt da bere

FrieslandCampina intende rafforzare la produzione lattiero-casearia locale in Nigeria allestendo un impianto mobile per yogurt. Così il latte prodotto localmente sarà trasformato in yogurt da bere UHT.

L’impianto è composto da cinque container interconnessi ed è stato costruito da Scherjon Dairy Equipment e Onesto Construction. I cinque container saranno presto spediti in Nigeria. Non appena arriveranno a destinazione, verranno collegati e potrà essere avviata la produzione dello yogurt.

Annualmente l’impianto potrà trasformare 1,8 milioni di chilogrammi di latte in più di 18 milioni di pouch di yogurt da bere. L’impianto dovrebbe iniziare la produzione nel primo trimestre del 2022 e la sua capacità potrebbe essere aumentata se necessario.

Il progetto rientra nel Dairy Development Program che mira ad aumentare la produzione locale di latte, migliorare la qualità della materia prima e ampliare l’accesso al mercato.