FrieslandCampina concentra la produzione di burro

525

 

Nei Paesi Bassi FrieslandCampina chiuderà lo stabilimento di produzione di ‘s-Hertogenbosch e trasferirà tutta la produzione di burro al sito di Lochem che verrà ampliato.

La decisione è una diretta conseguenza della crescente domanda di panna da parte dell’horeca. Non solo ciò sottrae materia prima alla produzione di burro ma ne determina una sovraccapacità strutturale. Alla luce di ciò, il player ha deciso di riunire tutta la produzione di burro nella struttura di Lochem, razionalizzando anche la produzione di altri derivati lattieri. Infatti, la combinazione della produzione di olio di burro e polvere con la produzione di burro a Lochem porterà a una maggiore efficienza. Inoltre, a Lochem nei prossimi due anni l’azienda costruirà un nuovo impianto, più sostenibile, che ridurrà notevolmente le emissioni di CO2.

L’ampliamento dovrebbe creare 27 nuovi posti di lavoro. Lo stabilimento di ‘s-Hertogenbosch chiuderà a metà del 2025, con la perdita di quasi 90 posti di lavoro che saranno in parte assorbiti dal turnover naturale.