Giuseppe Ambrosi nominato cavaliere del lavoro

0
2076

Il 2 giugno il presidente della Repubblica italiana ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro.

Fra di essi vi è Giuseppe Ambrosi, presidente di Ambrosi SpA dal 1994. L’azienda, fondata dal padre, opera nel settore lattiero-caseario e occupa posizioni di leadership nel segmento premium del mercato dei formaggi tradizionali italiani, come il grana padano, il parmigiano reggiano e il provolone. Sotto la sua guida l’azienda amplia la produzione con l’apertura di un impianto a Podenzano per la stagionatura del Grana, costituisce La Pizza + 1 Srl e si internazionalizza, anche grazie all’accordo con la multinazionale svizzera Emmi, con unità produttive e commerciali in Francia, Germania, Usa e Giappone. La quota dell’export è del 45%. Occupa 500 dipendenti, di cui 300 in Italia.

L’onorificenza

Istituita nel 1901, viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

Considerando le nuove nomine, i Cavalieri del Lavoro sono attualmente 611: dal 1901 a oggi gli insigniti dell’onorificenza “Al Merito del Lavoro” sono stati 2.847.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here