Il Bavaria Blu di Bergader sbarca in Italia

3519

Esiste dal 1972 eppure solo quest’anno Bergader ha deciso di lanciare sul mercato italiano Bavaria Blu. Si tratta di un formaggio erborinato, ottenuto combinando due muffe nobili con maturazione differente. Il Penicillum roqueforti, infatti, promuove una maturazione centrifuga mentre il Penicillium camenberti una centripeta. La procedura brevettata ha permesso di ottenere un formaggio dal sapore intenso, così apprezzato da occupare una nicchia di mercato.

Questi i plus del prodotto secondo l’azienda: il formato e il tenore di grassi che lo differenziano dai classici erborinati. Infatti, il Bavaria Blu è cremoso e nettamente più dolce, rendendolo ideale per il consumatore che si avvicina per la prima volta a questa tipologia di formaggi. Inoltre, grazie all’equilibrio fra tenore di grassi e umidità possiede una spiccata stabilità che lo rende facile da tagliare e da confezionare.

Questa specialità casearia è valsa a Bergader nel 1979 il Goldener Zuckerhut, un importante premio del settore alimentare.