Il formaggio inglese conquista anche i palati francesi

0
243

Le vendite oltreoceano di prodotti alimentari e bevande britannici sono salite anche lo scorso anno: l’export ha infatti superato a valore i 22 miliardi di sterline. Sono 217 i mercati presidiati; tra le performance più degne di nota anche quelle di latte e panna, in rialzo del 61%. Da gennaio a dicembre 2017 il formaggio inglese consumato sulle tavole francesi ha poi assicurato un fatturato di 85 milioni di sterline. Il governo britannico continua a incoraggiare e sostenere le attività commerciali nel Regno Unito anche attraverso la campagna “Food is GREAT”, che mette in evidenza tanto il successo degli esportatori quanto il cibo e le bevande di alta qualità prodotti nel Regno Unito.

Le principali esportazioni del Regno Unito in ambito food

  • Whisky (£ 4,5 miliardi)
  • Salmone (£ 720 milioni)
  • Cioccolato (£ 680 milioni)
  • Formaggio (£ 623 milioni)
  • Birra (£ 603 milioni)
  • Molluschi (£ 600 milioni)

I 5 maggiori Paesi importatori dal Regno Unito

  • Irlanda (£ 3,7 miliardi)
  • Francia (£ 2,3 miliardi)
  • USA (£ 2,3 miliardi)
  • Paesi Bassi (£ 1,5 miliardi)
  • Germania (£ 1,4 miliardi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here