Il pest management per la sicurezza alimentare: stato dell’arte, prospettive future e opportunità

1424

In programma il 4 maggio 2016 al Residence San Vittore (via San Vittore 49, Milano), il convegno gratuito “Il pest management per la sicurezza alimentare: stato dell’arte, prospettive future e opportunità” intende approfondire gli aspetti normativi cogenti quali prerequisiti (Haccp), gli standard volontari, i requisiti del fornitore, le controversie legali, le tecniche e gli approfondimenti di entomologia forense e merceologica. Ideata da Elis Italia, azienda attiva nei servizi B2B per l’igiene dell’ambiente di lavoro e con alle spalle un’importante esperienza nel settore alimentare, la giornata formativa avrà inizio alle ore 10.00 e avrà la seguente scaletta:

  • Apertura della giornata e introduzione a cura di Andrea Cavina, Business Developer Manager 3D Elis Italia
  • “Norme cogenti e gestione degli infestanti quale prerequisito nell’ambito dei controlli ufficiali” Claudio Venturelli, entomologo nel Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL Romagna
  • “L’implementazione degli standard globali di sicurezza alimentare: problematiche e opportunità” Isabella D’Adda, food product manager – Certiquality
  • “La qualità del servizio di pest management attraverso gli standard: i requisiti del fornitore del servizio” Francesco Fiorente, dottore forestale e consulente in pest management e igiene degli alimenti
  • “Controversie legali derivate da imperizie e negligenze nell’ambito del pest management” avvocato Daniele Pisanello, esperto in diritto alimentare. Titolare dello studio legale LEX ALIMENTARIA (Bologna, Lecce, Pisa e Torino)
  • “L’applicazione dell’entomologia forense e merceologica per la sicurezza alimentare”, Francesco Porcelli, professore associato, Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti Sezione Entomologia e Zoologia, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
  • “Case history: esperienze e criticità relative al pest management in un’azienda agroalimentare certificata” Serena Pironi, tecnologo alimentare e food contact expert – Pi.Ga. Service di Pironi Serena.

Al termine della giornata sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per iscrizioni cliccare qui