In aula alla Camera la relazione della Commissione anticontraffazione sulla mozzarella di bufala

0
759
Immagine Cortesia: Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop
Immagine Cortesia: Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop

«Esprimo la mia fiducia nei riguardi di tutte le misure adottate recentemente e dell’impegno del Consorzio di produzione della mozzarella di bufala campana Dop, a tutela della genuinità del prodotto e del suo altissimo valore commerciale». Lo ha detto Mario Catania, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo, ieri in occasione della presentazione della Relazione sulla mozzarella di bufala, redatta dalla Commissione stessa.

«La contraffazione della mozzarella di bufala campana Dop – ha spiegato l’ex ministro dell’Agricoltura – è un fenomeno che va contrastato con decisione in quanto il prodotto manipolato perde le caratteristiche qualità, con grave danno non solo per il consumatore ingannato, ma anche per l’intera filiera di produttori onesti. La Commissione anticontraffazione ha ritenuto di dedicare uno studio approfondito a un prodotto così particolarmente significativo perché l’attività illecita mette in crisi il sistema comunitario delle denominazioni di origine controllata e protetta, volto a valorizzare le produzioni locali di qualità, di cui la mozzarella di Bufala campana è senz’altro una delle punte di diamante».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here