In recupero le quotazioni del Pecorino Romano

0
103

Secondo le ultime rilevazioni Unioncamere BMTI scpa, ad aprile nella filiera lattiero-casearia si è rilevata un’ulteriore stabilità per le quotazioni all’ingrosso dei formaggi a lunga e media stagionatura. Per i formaggi a lunga stagionatura rispetto ad aprile 2018 il prezzo rimane comunque più elevato del 20%. Tra i singoli formaggi, continua a recuperare il Pecorino Romano (+2,2% ad aprile dopo il +3,3% di marzo), anche se i livelli sono inferiori a quelli di un anno fa (-10,2%). Per quanto concerne le quotazioni del latte spot si ravvisa un calo del 5,2% rispetto a marzo ma i valori permangono ancora più alti di quasi il 30% rispetto all’anno precedente. Mercato fermo e listini invariati per il burro (-0,4%), i cui prezzi si confermano ben più bassi rispetto al 2018 (-28%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here