Intesa tra il Consorzio Parmigiano Reggiano e BMTI per valorizzare la DOP

0
84
A sinistra Andrea Zanlari di BMTI e a destra Nicola Bertinelli del Consorzio Parmigiano Reggiano

 

Il Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano e Borsa Merci Telematica Italiana S.c.p.A hanno siglato un Protocollo di Intesa. L’intento è valorizzare il Parmigiano Reggiano tramite iniziative come la costituzione di un mercato telematico regolamentato riferito alla DOP “Prodotto di Montagna – Progetto Qualità Consorzio”.

 

Dal 2021 mediante il mercato telematico sarà possibile acquistare il prodotto ancora in fase di stagionatura in consegna differita. Il meccanismo, una vera innovazione per i formaggi a lunga stagionatura, avverrà sempre nel rispetto della trasparenza e della competitività dei mercati.

Sarà l’occasione per capire l’impatto a livello internazionale e per valutare un’eventuale estensione anche a molti altri prodotti di qualità.

“La piattaforma telematica di BMTI apre le porte a uno dei prodotti chiave del Made in Italy. Mi auguro che questo Protocollo sancisca l’inizio di una lunga collaborazione volta a promuovere il formaggio Parmigiano Reggiano a livello nazionale e internazionale assicurando sempre chiarezza nelle contrattazioni” è quanto dichiarato da Andrea Zanlari, presidente di BMTI.

“La nuova piattaforma punta a promuovere una forma innovativa di vendita, cioè basata sull’acquisto con consegna differita. Un sistema “rivoluzionario” per i formaggi a lunga stagionatura che ci auguriamo possa diventare un modello per altre eccellenze dell’agroalimentare italiano” ha commentato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here