L’attenzione di Froneri per l’ambiente

0
223

 

Essendo conscio del proprio impatto sull’ambiente, Froneri ha fissato obiettivi e traguardi ambientali allo scopo di ridurre il proprio consumo energetico (elettricità, gas) e idrico.

Negli ultimi anni, il gruppo ha installato centrali di trigenerazione in 3 stabilimenti, per aumentare l’efficienza energetica degli impianti di produzione. La centrale più recente è stata installata presso lo stabilimento italiano di Ferrentino ed è pienamente operativa da fine 2019.

Allo scopo di aumentare ulteriormente l’efficienza delle fabbriche, Froneri ha inoltre deciso di intervenire su congelatori e compressori nel quadro di un programma di aggiornamento dei sistemi di refrigerazione, per completare ovunque il passaggio dalla CO2 all’ammoniaca.

Ma la riduzione dell’impronta ambientale passa anche attraverso la scelta delle materie prime: per questo il gruppo tende a privilegiare quelle da fonti sostenibili per l’acquisto. I bastoncini di legno dei gelati su stecco, per esempio, provengono da un fornitore certificato FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Program for the Endorsement of Forest Certification), a seconda del Paese. Vale a dire, che il legno da cui sono prodotti gli stecchi è riconducibile a foreste gestite in modo sostenibile e conforme alle normative che garantiscono il rispetto dei più elevati standard ecologici, sociali ed etici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here