Mercato USA: netta diminuzione dell’export caseario italiano nel primo bimestre 2017

1310

Secondo elaborazione ISMEA su dati ISTAT, nell’interscambio con gli USA, la bilancia commerciale italiana dell’agroalimentare ha mostrato un surplus pari a 2,9 miliardi di euro nel 2016, in aumento di 350 milioni di euro rispetto all’anno precedente; le esportazioni verso il mercato statunitense si attestano a poco più di 3,8 miliardi di euro (+5,8% rispetto al 2015). Tra i diversi comparti, l’export lattiero si colloca al quinto posto: a valore è passato dai 284 milioni di euro del 2015 ai 291 milioni di euro del 2016, in rialzo del 2,3%. Purtroppo nei due mesi del 2017, l’export lattiero ha evidenziato un netto peggioramento rispetto ad analogo periodo del 2016 (-22,5%): dai 47 milioni di euro di gennaio-febbraio 2016 è sceso ai 36 di gennaio-febbraio 2017.

Sulla base delle statistiche d’importazione del paese, la quota di mercato dell’Italia negli Stati Uniti per i prodotti agroalimentari nel complesso nel 2016 è stata del 3,3%.