Positivo il 2020 per Candia Italia

0
163

Candia Italia SpA, filiale italiana della frencese Sodiaal, chiude l’anno in segno positivo (+1,5% a volume).

Il segmento UHT in Italia…

Secondo rilevazioni IRI Iper+Super+LSP relative all’anno terminante il 30 settembre 2020, la categoria latte UHT ha fatto registrare numeri in crescita sia in termini di volumi di vendita con oltre 1.015 milioni di litri (+4,9%), sia di giro d’affari, che ha raggiunto quota 1,045 miliardi di € (+7,8%). Al suo interno, l’alta digeribilità/senza lattosio si è confermato il segmento più vivace e performante, sfiorando con 218.221 milioni di litri il 10% di crescita annua in volumi.

…e per Candia

Candia Italia s’inserisce in questo scenario di crescita sia con la conferma sostanziale delle proprie quote di mercato nel latte UHT “normale” sia rafforzando la sua posizione di terzo attore nazionale nel segmento alta digeribilità/senza lattosio con una quota a volume del 2,6% su base annua, percentuale peraltro salita al 2,9% nel terzo trimestre dell’anno [fonte: IRI, settembre 2020 Iper+Super+LSP].

I consumatori finali principalmente del Nordovest (2,1%) e del Sud Italia (5,7%) hanno apprezzato l’offerta senza lattosio della filale italiana Sodiaal, valori aggiornati rispettivamente al 2,8% e 6,1% nel trimestre luglio-agosto-settembre 2020.

Si è dimostrata perciò premiante la strategia di Candia Italia, che in questi anni ha fatto della presenza nel segmento in forte crescita dell’alta digeribilità/senza lattosio uno dei cardini della propria espansione sul mercato nazionale.

Nel 2021 l’intera gamma Candia Alta Digeribilità sarà sottoposta a restyling grafico. Inoltre, in considerazione del trend di consumo riguardante il latte scremato senza lattosio, che ha conosciuto una crescita significativa nel corso dell’anno, Candia Italia è pronta a estendere l’offerta affiancando dal primo quadrimestre 2021 alla bottiglia da 1 litro di Candia Alta Digeribilità Senza Grassi Senza Lattosio il nuovo formato da 50 cl.

 

“In un contesto di normalità potremmo definirci più che soddisfatti di un mercato con dati di vendita in crescita e dei risultati ottenuti dal marchio Candia, ma tutto viene drasticamente ridimensionato alla luce di ciò che è stato questo 2020 per le aziende e per il Paese” – commenta Anna Di Cugno, responsabile marketing di Candia Italia. “Il 2021 al momento non si prospetta come un anno in discesa. Proprio per questo siamo pronti a raddoppiare le energie per conseguire gli obiettivi che ci siamo prefissati, dall’ampliamento distributivo all’incremento delle quote di mercato, dall’allargamento del target al massimo supporto alle linee esistenti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here