Recupero del siero

0
254

Essendo Prototech una società di processo, i suoi impianti soddisfano quasi tutte le esigenze del settore lattiero-caseario. Sviluppa per esempio unità di pastorizzazione HTST ad alta efficienza energetica e sistemi di sanificazione CIP/SIP modulari, con programmi di lavoro regolabili sia localmente sia da remoto, integrabili anche nelle infrastrutture produttive esistenti. Attualmente l’azienda punta molto sugli impianti per il recupero del siero proveniente dalla lavorazione dei formaggi duri e a pasta filata. Un settore quasi totalmente da sviluppare, in quanto gli impianti esistenti sul mercato, performanti ma economicamente impegnativi, sconsigliano l’investimento là dove le produzioni non permettono un recupero nel breve e medio periodo.

Prototech intende proporsi appunto a questi caseifici per lo sviluppo di analisi quantitative e progetti tendenti al recupero quasi totale in sito del siero prodotto, da trasformare in polvere come ingrediente o per la produzione di ricotta o ancora come derivato per la produzione di lattosio. Importante è anche l’analisi del riutilizzo della parte liquida del siero come acqua per il lavaggio degli impianti, attraverso adeguati processi di osmosi inversa.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here