Santa Lucia ora è anche mozzarella di bufala

0
239

Galbani Santa Lucia, marca amata da oltre 15 milioni di famiglie italiane* e leader nel segmento della mozzarella vaccina**, entra in un mercato di valore e in forte crescita negli ultimi anni: il comparto della mozzarella di bufala. L’obiettivo è far apprezzare a un pubblico sempre più ampio il gusto di questo prodotto della cucina italiana, grazie a una varietà di usi possibili e sfruttando la popolarità di Mozzarella Santa Lucia (top of mind 37%/Brand Awareness 100%).

“Nonostante Galbani Santa Lucia non abbia mai presidiato il mercato della mozzarella di bufala, è il primo brand che viene in mente ai consumatori quando si parla di questa categoria”, ha commentato Mauro Frantellizzi, direttore marketing Galbani Cheese. “Con la Mozzarella Santa Lucia di Latte di Bufala entriamo in un mercato per noi nuovo, ma di grande valore e in continua crescita, andando ad arricchire sempre di più la nostra offerta. Inoltre, con questo lancio posizioneremo la Mozzarella Santa Lucia di Latte di Bufala in maniera differente rispetto ai nostri competitor, ampliando il consueto utilizzo in cucina e rendendola protagonista delle ricette degli italiani”.

La Mozzarella Santa Lucia di Latte di Bufala arriva sugli scaffali nel formato multi pack 2x125g. Per sostenere il suo posizionamento innovativo, l’imballo è realizzato con due grafiche e differenti visual di ricette sul fronte e due ricette, complete di ingredienti e procedimento, sul retro.

*Fonte: GFK 2020

** Fonte: IRI 2021

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here