Webinar gratuito sull’etichettatura d’origine dell’ingrediente primario

0
159

Indicazione in etichetta del territorio di origine dell’ingrediente primario di un alimento: questo il titolo del webinar gratuito che si terrà il 1° luglio, dalle 10.30 alle 11.30.

Dal 1° aprile trova applicazione il regolamento di esecuzione (UE) 2018/775, che specifica le modalità di indicazione di “Paese di origine e “luogo di provenienza” dell’ingrediente primario nell’etichettatura degli alimenti. Parrebbe finita la lunga gestazione di una disciplina che parte dal regolamento (UE) 1169/2011, ma il legislatore italiano ha complicato il quadro normativo con una sua legge del 2011 (poi “semplificata” nel 2019) e con quattro decreti per settori vitali della nostra produzione agroalimentare (latte e formaggi, riso, grano duro per pasta e pomodoro) la cui vita giuridica doveva cessare il 31 marzo 2020, ma che, con una tardiva iniziativa del ministero dello Sviluppo economico e del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali di fine marzo 2020, si vorrebbero prorogare fino al 31 dicembre 2021.

È necessario, quindi, aiutare gli operatori del settore alimentare nella corretta etichettatura degli alimenti nel rispetto di un complicato quadro normativo.

Programma e relatori

– Etichettatura degli alimenti secondo Il regolamento (UE) 1169/2011 e il regolamento di esecuzione (UE) 2018/775: tutte le indicazioni “territoriali” obbligatorie dal 1° aprile 2020.

– “Paese di origine” e “luogo di provenienza” dell’alimento nell’articolo 26 del regolamento (UE) 1169/2011.

– Le nozioni di “Paese di origine” e “luogo di provenienza” dell’alimento secondo il regolamento (UE) 1169/2011 e la giurisprudenza vigente.

– L’ingrediente primario in etichetta secondo il regolamento (UE) 1169/2011.

– I casi di obbligatoria indicazione del “Paese di origine” o “luogo di provenienza” dell’ingrediente primario.

– Le modalità di indicazione secondo il regolamento (UE) 2018/775.

– “Er pasticciaccio brutto” dei quattro decreti italiani sull’origine territoriale degli ingredienti primari di latte e formaggi, riso, grano duro per pasta e pomodoro.

– Quali sanzioni per le inadempienze dell’operatore del settore alimentare?

Docenti: avvocati Carlo Correra e Corinna Correra

ISCRIVITI!

 

il webinar è organizzato da Alimenti&Bevande, in collaborazione con Macchine Alimentari, Imbottigliamento e Il Latte. Al tema il fascicolo di luglio della rivista Il latte dedicherà un approfondimento curato dall’avvocato Corinna Correra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here