Westland Milk Products al bivio

0
498

Gli azionisti della coop lattiero-casearia neozelandese devono decidere il loro futuro entro il 4 luglio. Accettare o non accettare la proposta avanzata da Hongkong Jingang Trade Holding Co., Limited, controllata di Mongolia Yili Industrial Group Co., di rilevare il 100% della stessa Westland per $ 3,41 ad azione? Questo il dilemma…

Secondo l’accordo, oltre al compenso per azione agli azionisti-conferenti la nuova proprietà Westland Jingang garantirà il ritiro del latte e il pagamento di prezzo minimo per 10 stagioni a partire dal 1° agosto 2019. Prevista inoltre l’istituzione di un Comitato fornitori per assicurare le comunicazioni e la trasparenza tra i fornitori Westland attuali e la nuova Westland.

Yili è il maggiore produttore lattiero-caseario di Cina e Asia e persegue una strategia di crescita sia nazionale sia globale. Nel 2013 il gruppo ha acquisito Oceania Dairy Limited e da allora ha investito circa 660 milioni di dollari nella produzione di latte in polvere, latti per l’infanzia e linee UHT per l’Oceania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here