In UK cambierà l’etichettatura degli alimenti preconfezionati

0
336

Quest’estate il governo britannico intende introdurre una nuova disciplina per imporre l’etichettatura di tutti gli ingredienti (allergeni inclusi) ad alimenti preconfezionati per la vendita diretta. La legge dovrebbe entrare in vigore entro l’estate del 2021, per permettere agli OSA di adeguarsi.

La decisione è frutto di una consultazione a livello nazionale, lanciata a gennaio, a seguito di un evento tragico. La proposta di rendere obbligatoria l’etichettatura di tutti gli ingredienti in ogni alimento preconfezionato destinato alla vendita diretta ha ricevuto anche il plauso della FSA (Food Safety Authority).

Le norme attuali

Gli “alimenti preconfezionati destinati alla vendita diretta” sono alimenti prodotti e confezionati in anticipo negli stessi locali in cui vengono venduti (per esempio, panini imbottiti, insalate…).

Attualmente, questi alimenti non devono avere etichette e riportare informazioni sugli allergeni, in quanto tali informazioni sono a disposizione dei consumatori nel punto vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here