2018 in rialzo per il Gorgonzola

1
167

Secondo i dati presentati dal consorzio, lo scorso anno la produzione del Gorgonzola è stata di 4.849.303 forme: +116.588 a volume e +2,46% a valore rispetto al 2017. Ancora più sensibile l’aumento rispetto al 2016 (+5,85%), a conferma di un trend positivo che dura da alcuni anni. Il Gorgonzola Piccante rappresenta l’11,5% della produzione totale, in crescita del 7% anno su anno, in linea con il crescente gradimento dei formaggi a lunga stagionatura. In termini geografici, oltre due terzi della produzione 2018 avviene in terra piemontese (Novara, Vercelli, Cuneo, Biella, Verbano-Cusio-Ossola e il territorio di Casale Monferrato). Forte di questi numeri, il Gorgonzola Dop si conferma terzo formaggio di latte vaccino per importanza nel panorama dei formaggi DOP italiani, con 37 aziende associate e 1.800 aziende agricole dedicate alla produzione, e un volume d’affari al consumo di 720 milioni di euro.

Si rafforza l’export

A settembre 2018, oltre 15mila tonnellate (+3,0% rispetto al 2017) hanno varcato i confini nazionali per un valore di oltre 94 milioni di euro. Crescono sia il consumo all’interno dell’Unione Europea (+1,5%) sia quello extra UE (+14%). Ottime le performance di Francia (+5% con 3468 ton.), Polonia (+18% con 469 ton.), Austria (+15% con 408 ton.) in Europa; Giappone (+31% con 379 ton.), Australia (+112% con 249 ton.), Canada (+76% con 63 ton.) e Nuova Zelanda (+258% con 3,7 ton.) (dati CLAL al settembre 2018).

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here