Aggiornamento mercati 9-11-2022

0
759

Il prezzo medio UE del latte crudo alla stalla ha guadagnato il 4,1% a settembre 2022 (54,5 c/kg), e il 46% rispetto a settembre 2021; prezzo stimato a dicembre 2022: 55,2 c/kg (+1.3%). Inoltre, prosegue l’Osservatorio UE, continua il calo dei prezzi delle principali commodity lattiere UE nelle ultime 4 settimane. Queste le quotazioni: burro a 670 €/100 kg (-4,3% nell’ultimo mese); SMP a 323 €/100 kg (-9,4%); WMP a 456 €/100 kg (-4,4%); cheddar a 469 €/100 kg (-1,3%). Stabile il prezzo del latte spot italiano a 67,5 c/kg (6/11/2022).

Nella settimana 44 rispetto alle 4 precedenti, si è verificato una contrazione tanto dei costi della razione animale (-0,7%) quanto di quelli dell’energia (-1,3%).

A settembre 2022, la produzione di latte neozelandese e australiana ha perso rispettivamente il 3,2% e il -5,6%; quella inglese ha sperimentato un rialzo dello 0,1% mentre l’americana dell’1,5%.

Fonte: European Milk Market Observatory (MMO)