Aperta consultazione pubblica UE su IG e STG

0
89

Ma che cosa pensano oggi i consumatori e i portatori di interesse (produttori, trasformatori, autorità nazionali e ricercatori) delle indicazioni geografiche (IG) e delle specialità tradizionali garantite (STG)? Qual è la loro comprensione e la loro percezione della politica UE della qualità? Se lo è chiesto la Commissione europea che ha deciso di aprire per 12 settimane una consultazione pubblica, disponibile in tutte le lingue ufficiali.

Coloro che decideranno di aderire saranno chiamati a esprimere un parere sull’esecuzione dei programmi, su come migliorare l’efficienza e semplificare le procedure dei sistemi di qualità dell’UE. Inclusi la registrazione di una denominazione, le modifiche ai disciplinari produttivi e la cancellazione di una denominazione.

La consultazione pubblica rientra nella valutazione generale dei sistemi comunitari di qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here