Benefici della fortificazione con leucina di prodotti caseari

1801

die071Studio della presenza di acido β-idrossi-β-metilbutirrico e acido α-idrossisocaproico in latte intero bovino e prodotti caseari fermentati con un metodo di cromatografia liquida-spettrometria di massa validato. Lo studio propone lo sviluppo e la validazione di un nuovo metodo semplice, robusto, quantitativo e validante basato su cromatografia liquida-spettrometria di massa per l’analisi di metaboliti della leucina, l’acido β-idrossi-β-metilbutirrico (HMB) e l’acido α-idrossisocaproico (HICA) in latte intero bovino e in prodotti fermentati. È stata determinata l’accuratezza (90-110% per HMB e 85- 115% per HICA) e la precisione totale (<10% RSD nella maggioranza dei casi, eccetto <20% RSD per HMB al limite di quantificazione) a quattro livelli di concentrazione attraverso tre test di validazione. I valori di HMB e HICA rilevati in latte intero e yogurt sono risultati insufficienti per fornire benefici muscoloscheletrici e la fortificazione del latte e dei prodotti lattiero-caseari con HMB e/o HICA non risulta pertanto giustificata.

Bibliografia

S. Ehling et al., Abbott Laboratories, Ohio (p. 1506-1511) – Journal of Agricultural and Food Chemistry, vol. 62, n. 7 (2014)